Cultor College

 

 

 

 

 

 


Quacquarelli Symonds (QS) è una società specializzata nella formazione e nello studio. E' stata fondata nel 1990 da Nunzio Quacquarelli.

Attualmente ha oltre 200 dipendenti e opera a livello globale dagli uffici di Hampstead (la sede centrale nel nord di Londra), New York, Parigi, Singapore, Stoccarda, Boston, Washington DC, Sydney, Shanghai, Johannesburg e Alicante.

QS fornisce servizi per laureandi, laureati, candidati ai Masters, dottorati e corsi di specializzazione.

Cura pubblicazioni per conoscere ed ampliare l'ambito di studi all'estero, gestisce eventi e produce guide per gli specializzandi in 35 paesi.

 

Il QS World University Rankings è una classifica delle migliori 700 Università del mondo pubblicata annualmente dal 2004.
Dal 2004 al 2009 la classifica era originariamente pubblicata da Times Higher Education come Times Higher Education-QS World University Rankings.

Nel 2010 QS si è assunta in toto la pubblicazione della metodologia esistente, mentre il Times Higher Education ha creato una nuova metodologia di ranking con Thomson Reuters, pubblicata come Times Higher Education World University Rankings.

 

 

Consulta anche:

 

le migliori città universitarie nel mondo

Parigi batte Londra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

La fotografia

 

Fotografia

 

dei grandi fotografi

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Cultor coordina il

Global Cultural Network
che riunisce esperti ed istituzioni internazionali
di tutti i continenti.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Cultor

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 







Le migliori Università al mondo
l'MIT conquista il primato

una ricarca del QS University Rankings di Londra

 

 

Cambridge ancora una volta ospita il top del mondo universitario.

Quest'anno, però, a meritare la corona di miglior ateneo al mondo è il Massachusetts Institute of Technology (MIT), che si trova nel distretto di Boston (USA) chiamato Cambridge e non l'Università inglese di Cambridge,  scesa al secondo posto rispetto al 2011.

L'MIT ha conquistato il primo posto grazie al notevole impatto che produce la sua ricerca nella società e anche per la proporzione tra docenti e studenti. La vicina Harvard University scivola al terzo posto, dopo aver conquistato la posizione più  alta ogni anno tra il 2004 e il 2009.
Per quanto riguarda l'Italia, questa graduatoria propone buone notizie solo per le università milanesi, come il Politecnico di Milano (244) e l'Università degli Studi di Milano (256 =) che recuperano terreno sull'Università di Bologna (194 . la prima tra gli atenei italiani), pur avendo perso 11 posizioni in un solo anno, e la Sapienza - Università di Roma (216).

Purtroppo, però, a dispetto di una lunga tradizione, c'è da osservare che nelle prime 200 università al mondo, a rappresentare l'Italia rimane solo Bologna.

 

La Normale di Pisa è al 314° posto, il Politecnico di Torino dal 2010 al 2012 varia tra il 451° e il 500°.


Le prime 10 in graduatoria:

 

università

 

Esaminando solo il settore della ricerca le cose vanno un po' meglio per le istituzioni italiane, sei infatti figurano tra le prime duecento al mondo, mentre 15 in totale hanno migliorato il  loro punteggio rispetto al 2011.

Un record di 72 paesi sono presenti nella top 700, a seguito di una rapida accelerazione della mobilità internazionale. Le prime 100 università in media contano quasi il 10% in più di studenti internazionali rispetto al 2011, il più grande aumento tra un anno e il successivo in nove anni di storia della classifica.
Nessuna università italiana compare tra le prime 200 per quanto riguarda la proporzione degli studenti internazionali rispetto al totale.  Attirare studenti internazionali sarà una delle sfide chiave per il futuro delle  università italiane se vorranno essere competitive a livello globale.
Il responsabile della ricerca  di QS, Ben Sowter afferma: "L'accelerazione senza precedenti nel reclutamento internazionale riflette una crescente battaglia globale per i talenti. 120.000 studenti stranieri in più sono stati segnalati dalle migliori 500 università. Quest'anno, il totale globale supera i 4 milioni".

 

 

La graduatoria dall'11° al 20° posto:

Università


 

La graduatoria dal 21° al 35° posto:

 

Università

Università

 

Un po' di statistica

 

• Tra le prime dieci troviamo 6 università statunitensi e 4 britanniche.

• Gran Bretagna: ben 6 atenei britannici tra i primi dieci, Cambridge (2), UCL (4), Oxford (5) e Imperial College(6);
• Australia: ANU (24 ) aumenta il distacco da Melbourne (36)
• Canada: Toronto (19) per la prima volta si unisce a McGill (18) nelle top 20
• Asia: HKU (23) precede NUS (25) e Tokyo (30); nessuna università indiana tra le prime 200, mentre la Cina ne ha due nella top 50: Pechino (44) e Tsinghua (48) e altri cinque nelle top 200
• Europa: le prime nove università francesi scendono; ancora nessuna Università tedesca nella top 50 nonostante l'iniziativa di eccellenza avviata in quel paese; la prima è la Svizzera: ETH di Zurigo (13) davanti a EPFL (29), con ben sette università nelle top 150
• America Latina: USP (139) davanti a UNAM (146) e PUC (195); 42 totale nelle top 700
• Medio Oriente: migliorano le prime sei, guidate da Re Saud (197) e KFUPM (208), 23 nelle top 700.

 

Università

Università

 


 

Consulta anche:

 

le migliori città universitarie nel mondo

Parigi batte Londra

 

 

< >