La creatività in fotografia: I segreti per realizzare ritratti da copertina
Logo Cultor

 

 

L'autore: Julia Kuzmenko McKim, è una fotografa e digital artist di fama internazionale, laureata all'International College di fotografia professionale a Melbourne, Australia.

Attualmente vive e lavora a Los Angeles comedella bellezza, moda & ritratto, artista digitale, ritoccatrice edinsegnante.

 

~ Beauty is in the eye
of the beholder ~

~ La bellezza è negli occhi
di chi guarda ~

 


 

Cultor coordina il

Global Cultural Network
che riunisce esperti ed istituzioni internazionali
di tutti i continenti.

 

 


Cultor
nel
2013

 


 

 

La Fotografia
vista e spiegata dai
più importanti
fotografi internazionali

fotocamera

 

 


 

 

L'inchiesta di Cultor
citata dai Musei Vaticani

 

 


 

 

Aggiornatevi sulle ultime novità
di Cultor
sulla pagina Facebook

Facebook

 

 


 

 

 

Cultor fa parte di

 

 


Saggi di Cultor
sulla composizione artistica
in fotografia
:

 

Composizione fotografica:
la teoria della Gestalt

di Michael Fulks

 

Composizione fotografica:
i pesi visivi

di Julie Waterhouse

 

Composizione fotografica:
rompere le regole!

di Gloria Hopkins

 

Fotografia: la composizione
di Geoff Lawrence

 

La Composizione fotografica
di Roie Galitz

 

Sezione aurea, composizione
e griglie in fotografia

di Dmitry Zhamkov

 

Composizione ed elementi
di Visual Design in Fotografia

di Robert Berdan

 


Leggi anche gli studi di Cultor:

Il ritratto dei coniugi Arnolfini
di Jan Van Eyck

 

Una questione di prospettiva:
Van Gogh e Durer

di Jonathan Lopez

 

I colori delle Cattedrali
di Claude Monet

a cura di Gabriel Fernandez

 

Studi Cultor
sul Colore


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo articolo e le immagini relative non possono essere copiate o riprodotte, senza il permesso del titolare del copyright.
'This article and associated images may not be copied or reproduced elsewhere without the copyright holders permission'.

© 2014 Julia Kuzmenko McKim

 

La creatività in fotografia: le immagini "Beauty"

I segreti per realizzare
ritratti da copertina

di Julia Kuzmenko McKim ©


L'autrice, una delle più importanti esperte di fotografia beauty,
propone la sua personale esperienza ed alcune delle sue splendide immagini,
per illustrare le caratteristiche che consentono di realizzare magnifiche foto da copertina.


Questo articolo è per quelli di voi che amano la fotografia beauty: nella moda e nella pubblicità, nei ritratti di modelle non professioniste e anche nella fotografia di boudoir. Mentre ci sono milioni di regole, tendenze e opinioni, baso questo articolo sulle mie idee e convinzioni per quanto riguarda ciò di cui che è importante essere consapevoli per creare, con successo, immagini di attraente bellezza.
Ho iniziato a scattare foto delle mie amiche nel 2006 e ben presto mi sono resa conto che la bellezza femminile era quello che mi piaceva fotografare. Amo tutti i tipi di arti visive, ma creare belle immagini delle mie amiche e clienti (che spesso mi diventano amiche), fino ad oggi, è la mia attività fotografica preferita.
Poiché ho capito su che cosa focalizzare la mia attenzione fin dall'inizio della mia carriera, da allora ho imparato e migliorato la mia abilità di rendere belle le mie modelle e le mie clienti e di farli apparire a loro agio davanti alla mia macchina fotografica. Queste sono le cose che ho imparato dalla mia esperienza.

Le donne desiderano sempre essere ammirate e sentirsi belle

È vero e si applica alla maggior parte delle donne, indipendentemente dalla loro età, razza e occupazione.
Ma siamo anche spesso molto consapevoli, a volte insicure e costantemente alla ricerca di conferme che siamo attraenti e desiderabili.
Ho notato che è particolarmente vero per le grandi città. Credo che, a sua volta, spieghi la differenza di dimensioni dei mercati di questo tipo di fotografia nelle grandi città, rispetto alle aree rurali e alle piccole città, come pure la differenza nelle tariffe.
Quindi, se la fotografia di bellezza è il vostro tipo di fotografia preferita, non importa dove vi trovate, molto probabilmente saprete già che il vostro successo dipenderà dalla vostra capacità di rendere le vostri clienti con l'aspetto con cui vogliono essere viste dal mondo intorno a loro – belle, sexy, giovani ed eleganti.
Questo rende essenziale che il fotografo che pratica questo tipo di fotografia comprenda l'estetica della bellezza, in maniera tale da poter mettere le sue modelle in pose coinvolgenti, impostando un'illuminazione adatta.
I seguenti elementi fondamentali vengono applicati a tutti i ritratti, ma mi piacerebbe vederli attraverso il prisma di tutti i tipi di fotografia della bellezza: moda, pubblicità, ritratti e boudoir.

Gli elementi principali
I principali elementi che, inclusa la bellezza, possono esaltare qualsiasi ritratto sono:
1. Inquadratura e composizione
2. Illuminazione
3. Espression facciale
4. Posa

Queste sono le componenti che tengo sempre sotto controllo, non solo durante le riprese, ma anche quando si selezionano le mie immagini finali per l'editing e la presentazione al cliente. Qui vorrei concentrarmi su inquadratura e composizione, vi parlerò dei restanti elementi negli articoli seguenti.

Inquadratura & composizione
Tutto sta nell'equilibrio visivo. Nei corsi di arte visive formali (tra cui la fotografia) la composizione, gli elementi visivi e l'equilibrio sono tra le prime cose che gli studenti devono imparare.
Padroneggiare la capacità di comporre con successo le foto non è difficile, ma richiede la comprensione di quanto sia importante nel nostro mestiere, il desiderio e la determinazione di migliorare con una pratica costante. Quando insegno fotografia, suggerisco sempre di allenare l'occhio a ritagliare le immagini nella fotocamera, quando si scatta, non più successivamente in Photoshop.

Questi fondamenti delle arti visive non sono difficili da comprendere, però, vedo molti fotografi che molto spesso hanno problemi con le loro inquadrature e composizioni. Se non avete mai seguito un corso d'arte, raccomando caldamente di visitare una libreria, acquistare alcuni buoni libri d'arte ed imparare tutto il possibile sull'argomento. Anche Internet, naturalmente, è un'ottima fonte.

I concetti base da approfondire sono: l'equilibrio visivo, la regola dei terzi, il posizionamento della testa (solitamente gli occhi vanno posizionati sul terzo superiore), lo spazio visivo davanti agli occhi.
Questi principi si applicano a tutti i tipi di arti visive, quindi anche alla fotografia di ritratto e beauty.
Così la prossima volta durante le riprese, cercate di ricordare di bilanciare visivamente la foto lasciando spazio davanti agli occhi del soggetto e alla sua testa, quando necessario; posizionate i punti di interesse sui cosiddetti punti "forti" o lungo le linee guida della regola dei terzi, rimanendo consapevoli dello spazio negativo e dei bordi della cornice.

I miei esempi

Mentre preparavo le mie immagini per illustrare quello di cui abbiamo parlato oggi, ho notato che mia griglia della regola dei terzi è abbastanza distesa lungo il telaio standard 2 × 3.
Non ho mai prestato attenzione a questo fatto fino a quando, oggi, ho applicato le griglie alle mie immagini.
Ma ne conosco il motivo: mi piace sempre ritagliare i miei ritratti più stretti, lasciando poco spazio negativo intorno al soggetto, per quanto possibile. Le proporzioni standard di un 'inquadratura con la DSLR non mi lasciano alcuna scelta, ma visivamente spingono gli orientamenti orizzontali più vicino ai bordi superiori e inferiori dell'inquadratura. Non è qualcosa che faccio coscientemente, ma una volta inseriti punti di interesse lungo quelle linee immaginarie, il quadro mi appare ben equilibrato.
Questo serve solo a dimostrare che anche se non dovete seguire queste regole fondamentali alla lettera, tuttavia dovete rispettarle.
Date un'occhiata a questi esempi di tagli diversi: dal primo piano al corpo completo
(tutte le immagini sono state scattate da me):

L'ultimo paio di immagini che vi mostro sono composte in maniera leggermente diversa a causa della loro specificificità.

Nella foto seguente, se avessi seguito la stessa logica di tutte le immagini precedenti, normalmente avrei messo le labbra della modella sulla linea di orientamento di fondo. Ma così facendo, avrei dovuto ritagliare il mento o ritagliare la testa attraverso il collo. Una delle regole che si infrangono più spesso, senza successo, nella fotografia di persone,è proprio il ritaglio dei soggetti, dove parti del loro corpo (arti o la testa) sono associati al resto (caviglie, ginocchia, polsi).

L'immagine seguente è stato realizzata in collaborazione con il mio amico Sherri Jessee dal grandissimo talento e "the Editorial Stylist of the Year, 2013 (NAHA)". Al centro dell'attenzione, nella fotografia beauty delle acconciature, ovviamente, ci sono sempre i capelli. Quindi vedrete spesso una composizione leggermente diversa dove i capelli, non il viso o gli occhi, sono posti su una delle linee guida della regola dei terzi.

Se in altri tipi di fotografia beauty, nei primi piani possiamo ritagliare la parte superiore della testa nella fotografia di hairstyling normalmente si lascerà più spazio alla testa, magari allontanandosi di un passo durante le riprese.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto! Restate sintonizzati e, nei miei articoli futuri, condividerò più pensieri sull'illuminazione e posa nella fotografia beauty.
Se volete saperne di più sull'estetica della bellezza femminile,sulla biologia e sui principi dal punto di vista di un ritoccatore, controllate l'uscita del mio prossimo ebook su bellezza, moda e ritocco dei ritratti:
“From Amateur To Pro in a week”.


Julia Kuzmenko ha tenuto recentemente (a novembre 2013) una serie di workshop su fotografia di bellezza e tecniche di fotoritocco avanzato con Photoshop, organizzati da Marianna Santoni.
Speriamo di rivederla presto in Italia.