Iperrealismo
Logo Cultor

 

 

 

 

 

Il fotorealismo o iperrealismo è un genere di pittura basato sull'uso di una o più fotografie da cui si ricavano le informazioni necessarie all'artista per la creazione della sua opera. Questi lavori generalmente vengono realizzati ad olio o ad acrilico, per ottenere un aspetto finale il più simile possibile alla fotografia.

Questo movimento nasce negli Stati Uniti alla fine degli anni 60 sulla scia della Pop Art.

Mentre le opere della Pop Art sottolineano l’assurdità della maggior parte delle immagini, soprattutto di uso commerciale, i fotorealisti cercano invece di recuperare, selezionare ed infine esaltare l’immagine, nel mondo ormai invaso dai media.
La parola Realismo Fotografico, poco dopo abbreviato in Fotorealismo, venne coniata dal gallerista e collezionista americano Louis K. Meisel, nel 1969, dopo aver visto le opere dei capostipiti di questo movimento.


 

Altri articoli ed immagini su questo argomento:

I grandi maestri e la nouvelle vague dell'Iperrealismo e del Fotorealismo

 

"Intensificare il normale" i disegni iperrealisti
di Paul Cadden

 

L'arte fotorealista digitale

 

Le creazioni iperrealiste
di Kazuhiro Tsuji

 


 

 

 

I maestri dell'Iperrealismo:

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

 

Malcom Morley

(nato nel 1931 negli USA)

 

 

 

Richard Estes

(nato nel 1932 negli USA)

 

 

 

Chuck Close

(n. nel 1940 negli USA),

3

 

 

 

Ralph Goings

(n. nel 1928 negli USA),

4

 

 

 

Charles Bell

(1935-1995, USA)

3

 

 

 

Ron Kleeman

(n. nel 1937, USA).

4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 



 

 

Cultor coordina il

Global Cultural Network
che riunisce esperti ed istituzioni internazionali
di tutti i continenti.

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 


Cultor
nel
2013

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Fotografia
vista e spiegata dai
più importanti
fotografi internazionali

fotocamera

 

 

 

 

 


 

 

 

L'inchiesta di Cultor
citata dai Musei Vaticani

 

 

 


 

 

 

Aggiornatevi sulle ultime novità
di Cultor
sulla pagina Facebook

Facebook

 

 


 

 

 

Cultor fa parte di

 

 

 


 

 

 

 


Saggi di Cultor
sulla composizione artistica
in fotografia
:

I segreti per realizzare
ritratti da copertina

di Julia Kuzmenko McKim

 

 

 

Fotoritocco
linee guida e considerazioni

di Brock McFadzean

Trucco
Make UP digitale

 

La ballerina
monocromatica

di Nico Socha

Composizione fotografica:
la teoria della Gestalt

di Michael Fulks

Composizione fotografica:
i pesi visivi

di Julie Waterhouse

Composizione fotografica:
rompere le regole!

di Gloria Hopkins

Fotografia: la composizione
di Geoff Lawrence

La Composizione fotografica
di Roie Galitz

Sezione aurea, composizione
e griglie in fotografia

di Dmitry Zhamkov

Composizione ed elementi
di Visual Design in Fotografia

di Robert Berdan

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

L'effetto Bokeh

Fotografia: l'effetto Bokeh
di Paul van Walree

40 esempi significativi
dell'effetto Bokeh

di Bill Jones


Come realizzare l'effetto Bokeh
di Robert Donovan

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo articolo e le immagini relative non possono essere copiate o riprodotte, senza il permesso del titolare del copyright.

'This article and associated images may not be copied or reproduced elsewhere without the copyright holders permission'.

© 2014 - Cultor


Oltre la fotografia

Arte iperrealista
:
la perfezione dell'immagine



L'arte iperrealista realizza opere perfette e minuziose al punto da riuscire ad evocare, in un quadro, in un disegno o in una scultura, la nitidezza di un'immagine fotografica con risultati di grande impatto. In questa pagina presentiamo quindici opere di artisti di dieci paesi, sembrano foto ma sono fatte con matite, penne e pennelli.


 

Daisy So (Australia) disegno a carboncino:

 

Omar Ortíz (Messico) olio su tela:



Diego Fazio - DiegoKoi (Italia) penna e carboncino:



Brian Drury (USA) olio su legno:

Amy Robins (Gran Bretagna) matite colorate su carta da disegno:



Paul Cadden (Scozia) matita su carta:



Ron Muek (Australia) scultura con materiali misti:



Kim Ji-hoon (Corea del sud) matita:

Ray Hare (USA) acrilico su tela di cotone:



Pedro Campos (Spagna) olio su tela:

Samuel Silva (Portogallo) penna a sfera:

Robin Eley (Gran Bretagna) olio su lino belga:

Gottfried Helnwein (Austria) olio e acrilico su tela:

Franco Clun (Italia) matita su carta da acquerello:

Kelvin Okafor (Gran Bretagna) matita - grafite:


 

Altri articoli ed immagini su questo argomento:

 

I grandi maestri e la nouvelle vague dell'Iperrealismo e del Fotorealismo

 

"Intensificare il normale" i disegni iperrealisti di Paul Cadden

 

L'arte fotorealista digitale